Quando si vuole provare i tarocchi divinatori, è fondamentale scegliere il mazzo di carte giusto. In base alle vostre affinità e alla domanda posta, alcuni mazzi si riveleranno più indicati di altri. Esistono una moltitudine di mazzi per predire il futuro e ognuno di essi ha le sue caratteristiche. Scopri i più comuni nel nostro file speciale e scopri cosa li rende così speciali.

Antichi Tarocchi

Questo mazzo comprende 78 carte e può essere identificato grazie al Design medioevale e simbolo di importanti segreti. Le carte dei Tarocchi antichi hanno uno sfondo bianco e usano colori molto semplici come blu, rosso, nero, beige, verde e giallo. Le carte maggiori hanno tutte un titolo e un numero tranne il numero Arcano 13 (Morte) e il Matto, che di solito non è numerato. Per quanto riguarda le carte minori, sono costituite da bicchieri di champagne, monete, bastoni e spade.

Tra questo tipo di gioco, noteremo:



  • I vecchi Tarocchi di Marsiglia di Paul Marteau
  • I Tarocchi di Jean Noblet
  • I Tarocchi di Nicolas Conver

➡️ Vuoi goderti un lettura gratuita dei Tarocchi ? Prova il Tarocchi di Marsiglia pure.


Scopri il tuo destino con l'aiuto di un lettore di Tarocchi! Tutte le letture sono al 100% prive di rischi, confidenziali e anonime .


Carte dei Tarocchi Moderni

Contano anche i Tarocchi moderni 78 carte, ma il loro design è notevolmente diverso e non sempre rispetta lo stesso codice. La designazione per le carte maggiori a volte è diversa da quelle usate con i tarocchi classici, e il Matto a volte è numerato. Le carte minori sono generalmente le stesse tranne che le Monete prendono il nome di Disco.

I tarocchi di Thoth (Aleister Crowley), i tarocchi di Licorne e i tarocchi di Maddonni illustrano perfettamente le moderne carte dei Tarocchi, anche se ci sono molti più mazzi che sono anche un buon esempio.

Le 78 carte atipiche:

C'è un mazzo con 78 carte classiche che è ispirato alle tradizionali carte dei tarocchi ed è ugualmente diverso nel modo in cui viene suonato. Le 78 carte sono numerate da 1 a 78 e le carte maggiori e minori sono mischiate tra loro.

Il miglior esempio di questo tarocco sarebbe il Tarocco egiziano.

Carte da gioco classiche

Le carte da gioco classiche sono mazzi che consistono in 32 o 52 carte utilizzate in giochi come Belote, War, Bridge, ecc. L'Asso al Re (52 carte), il 7 al Re (32 carte) ei 4 simboli (Picche, Cuori, Quadri e Fiori) sono ciò che distingue queste carte. Il re, la regina e il fante sono importanti e giocano un ruolo importante in ogni gioco.

Mazzi relativi a Cartomanzia

Ispirato alle carte da gioco classiche, l'aspetto di queste carte viene modificato per facilitare l'uso delle carte quando utilizzate da un chiaroveggente. Sono composti da 32, 36 o 56 carte e sono divisi in 4 serie di colori (per Picche, Cuori, Quadri e Fiori). Troverai il Petit Lenormand tra questi mazzi.

Carte Atipiche

L'Oracolo di Belline potrebbe essere un perfetto esempio di questo tipo di carta. L'oracolo non segue i Tarocchi né ha la stessa struttura dei tarocchi classici o dei giochi di carte.

Gli esempi includono: tarocchi indù, tarocchi persiani.

Tarocchi o pratiche chiaroveggenti su carta

Alcune pratiche chiaroveggenti sono state scritti e trasposti su carta e sono chiamati anche tarocchi, anche se non hanno carte. Tra la collezione di tarocchi scritti, troverai il famoso Yi-King, il tarocco orientale di Paul Iki.

Se ti sono piaciuti questi articoli, dai un'occhiata a:

  • Tarocchi Marsiglia - Il significato di ogni carta
  • Previsioni annuali delle carte dei Tarocchi
  • Come scegliere il tuo mazzo di Tarocchi