Imamiah è un angelo femminile, che simboleggia il rispetto e la libertà. Protegge infatti coloro il cui segno zodiacale è Sagittario e più precisamente i nati tra l'8 e il 12 dicembre. L'angelo custode Imamiah aiuta con la difesa e l'apertura spirituale. I nativi di Imamiah sono esseri devoti e utili. Amano l'idealismo e la perfezione. A loro piace il lavoro ben fatto e le cose da fare seriamente, non sopportano il disordine e apprezzano quando tutto è in ordine. Scopri come puoi chiamarla e con cosa ti benedice.
Contenuti:

L'angelo custode dell'imamato porta entusiasmo e coraggio ai suoi nativi. Influenza l'energia emotiva per affrontare al meglio le difficoltà della vita. Imamiah condivide anche il suo magnetismo e la sua forza, che porta allo sviluppo di una forte leadership. Ti dà un gusto per la tolleranza, la semplicità e la modestia. Ecco tutto ciò che devi sapere su di lei.


Virtù e poteri:

Amore, Sviluppo, Giustizia, Missione di Vita, Protezione, Karma
Elemento:
Fuoco
Colore:

Giallo
Pietre preziose:

Smeraldo, Fluorite Blu e Verde, Lapislazzuli, Opale, Peridoto, Zaffiro, Tormalina, Citrino, Diaspro
Sefirot*:
Netzach
Arcangelo:

Haniel



Le qualità Imamiah benedice i Sagittario nati dall'8 al 12 dicembre con

Libertà e rispetto caratterizzano questo angelo femminile che viene sotto la protezione dell'arcangelo Haniel.
Imamiah quindi promuove la difesa insieme alla liberazione fisica e spirituale. Ti dà il principio della pace per evitare litigi e liberare i tuoi demoni interiori, oltre che sui tuoi avversari. Il tuo angelo ti benedice con la capacità di riconoscere i tuoi errori e correggere i tuoi errori passati, mentre li usa per andare avanti.

Perché chiamare Imamiah?

Imamiah può essere convocato se vuoi da proteggere durante i tuoi viaggi . Ti aiuta anche a gestire coloro che ti vanno contro con grande pazienza. Chiedere perdono e riconoscere i propri errori è anche un compito reso molto più facile grazie a Imamiah. Questo angelo custode lavora per trasformare l'odio in amore, rendendoti quindi devoto, idealista, intraprendente e perfezionista.

Come comunicare con lei?

I giorni e le ore di reggenza di Imamiah sono il 28 febbraio, il 12 maggio, il 26 luglio, l'8 ottobre e il 19 dicembre tra le 17:00 e le 17:20.

Per comunicare con il tuo angelo custode, recita questa preghiera con l'incenso di legno di sandalo e noce moscata:


Preghiera per Imamiah

Imam, Signore!

Fai capire ai miei nemici che non faccio parte del loro mondo.

Dì loro che sono stato bruciato dal tuo fuoco e che non sono in grado di mantenere le promesse fatte attraverso la mia personalità materiale.

Liberami, Angelo Imamiah, dai miei impegni e responsabilità dal mio passato!

Aiutami a salire verso le tue celesti dimore, perché già opero, qui in questo mondo, secondo le tue misure, incoraggiato dai tuoi doni e dai poteri che mi concedi!

Voglio costruire per me, per i miei cari, per tutti, un nuovo paradiso.

Illuminami affinché io possa riuscire pienamente!

Il tuo angelo custode potrebbe provare a mettersi in contatto con te tramite i numeri angelici, non aspettare di scoprirlo. Scopri tutto sull'influenza degli angeli custodi.

* Fonte della letteratura: Angel Numbers 101, Autore; Doreen Virtue, pubblicato nel 2008 e disponibile qui: https://www.amazon.com/Angel-Numbers-101-Meaning-Sequences/dp/1401920012